DROGA, MINISTRO FONTANA: "AZIONE CONGIUNTA CON VIMINALE PER POTENZIARE PREVENZIONE E CONTRASTO"

6 luglio 2018

ROMA, 6 LUG -  " I dati della Direzione centrale per i servizi antidroga  della Polizia confermano la necessità della massima fermezza nelle azioni di prevenzione e contrasto alla droga, che attueremo d'intesa con il ministro degli Interni Matteo Salvini". Con il titolare del Viminale "c'è piena sintonia di approccio e piena condivisione degli obiettivi, tesi alla  lotta al traffico delle sostanze stupefacenti e alla sensibilizzazione sui rischi e i danni che queste provocano".
"Grazie e congratulazioni alla Direzione centrale per i servizi antidroga della Polizia per il loro lavoro e per il loro impegno". 
Così il ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana, con delega alle politiche antidroga, sui dati del Dcsa.
Torna all'inizio del contenuto